Condizioni di vendita

Al fine di facilitare l’acquisto on line, Vi preghiamo di leggere attentamente le nostre condizioni generali di seguito riportate.

Venditore

Il venditore è PRIMALUCE LAMPADARI:

via Stazione di Ogliastro, 18 – 84043 Agropoli (SA)
P. IVA: 02852800651
tel. 0974-840044 fax: 0974-270487
e-mail: info@primalucelampadari.it
sito internet di e-commerce: www.primalucelampadari.it (di seguito: “sito”)

Accettazione

Il Cliente, effettuando l’ordine, dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite e di accettare integralmente le condizioni generali specificate. Nel rispetto di quanto previsto dal D.Lgs n.206/05 (“Codice del consumo”) sulle vendite a distanza, il Cliente, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, provvederà a salvare copia elettronica e conservare le presenti condizioni generali di vendita. La convalida dell’ordine avrà valore di accettazione delle presenti Condizioni Generali, senza nessun ricorso e/o opposizione possibile.

Informazioni sui prodotti illustrati.

Sul sito i prodotti sono divisi per varie categorie (ogni categoria è poi ulteriormente suddivisa): cliccando sul nome del prodotto accederete alla scheda dell’articolo, dove saranno indicati il codice del prodotto, la descrizione, il produttore, il prezzo, le informazioni tecniche ed eventuali altre foto. Le immagini dei prodotti sono riprodotte nel modo più accurato possibile, ma possono non essere perfettamente rappresentative delle loro caratteristiche e possono differire per dimensioni o altro. Le informazioni sul singolo prodotto sono reperite sul materiale informativo delle case produttrici, le quali si riservano di variare/adeguare le caratteristiche dei prodotti in qualsiasi momento, senza nessun preavviso.
Tutti i prezzi indicati nel sito sono da ritenersi PREZZI IVA INCLUSA.

Precisiamo inoltre quanto segue:
– I prezzi possono essere modificati in qualsiasi momento, senza preavviso; Primaluce Lampadari si impegna ad applicare i prezzi indicati sul sito al momento dell’effettuazione dell’ordine;
– Se non espressamente specificato nella scheda dell’articolo, le lampadine non sono incluse;
– Primaluce Lampadari non si potrà ritenere responsabile di eventuali danni a cose e/o persone causati da errori nella fase di montaggio/installazione dei prodotti da parte del Cliente o altro personale tecnico;
– Primaluce Lampadari declina ogni responsabilità circa il contenuto delle schede tecniche/foto dei prodotti a causa di errori.

Come ordinare

Gli ordini potranno essere effettuati tramite una e-mail al ns. indirizzo (indicando nome e cognome del Cliente, l’indirizzo di spedizione, gli articoli ordinati e la quantità) oppure, più semplicemente, on line utilizzando il sito www.primalucelampadari.it.

Per inserire un prodotto nel carrello, il Cliente deve accedere alla scheda del prodotto. Una volta inserita la quantità desiderata, e dopo aver compilato i campi obbligatori richiesti, egli dovrà selezionare l’immagine ACQUISTA; automaticamente il prodotto scelto sarà aggiunto nel “carrello virtuale”. Il Cliente potrà accedervi in ogni momento cliccando sulla voce “carrello” dal menù in alto; in ogni momento potrà eliminare un articolo o modificarne la quantità: la pagina calcolerà il totale in tempo reale.

Una volta terminati gli acquisti, per confermare l’ordine, il Cliente dovrà, dalla pagina del carrello, cliccare sul pulsante “continua checkout”, passando alla fase di registrazione o di riconoscimento:
• Se il Cliente non è ancora registrato dovrà inserire i propri dati, compresa una e-mail che sarà utilizzata come LOGIN per accedere successivamente al sito. REGISTRARSI E’ VANTAGGIOSO: per ordini successivi, il Cliente non dovrà più inserire i suoi dati nel form ed inoltre potrà essere informato su promozioni e novità.
• Se il Cliente è già iscritto al sito, potrà farsi riconoscere inserendo LOGIN e PASSWORD. Nel caso in cui il Cliente avesse dimenticato la password, tramite il pannello “Registrati/login” potrà inserire la propria e-mail e una nuova password verrà inviata automaticamente.
• E’ possibile effettuare gli acquisti anche senza la registrazione, cioè come “ospite”.

La fase successiva a quella della registrazione/riconoscimento è denominata “Informazioni di fatturazione”: il Cliente dovrà specificare i dati per la fatturazione (questi dati potranno quindi essere diversi da quelli della registrazione). Il Cliente manleva Primaluce Lampadari da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendone lo stesso unico responsabile dei dati forniti. Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l’emissione della stessa.

Nella stessa fase è possibile definire le “Informazioni di spedizione”: il Cliente dovrà indicare l’indirizzo di spedizione della merce, che potrà essere diverso da quello di registrazione, in caso in cui volesse recapitare i prodotti acquistati presso un altro indirizzo; dovrà inoltre indicare (importantissimo!) un recapito telefonico valido che potrà essere utilizzato dal corriere al momento della spedizione.
Segue la fase “modalità di spedizione”: il costo di spedizione sarà pari a 0 (zero) salvo diverse indicazioni presenti sul prodotto.
Nella fase successiva denominata “Informazioni di pagamento” il Cliente dovrà scegliere fra le varie opzioni di pagamento proposte (vedi la pagina “Modalità di pagamento”), per poi passare all’ultima fase.
Nella fase “Controllo ordine” sarà riepilogato l’ordine d’acquisto; per procedere con l’invio definitivo dell’ordine il Cliente dovrà cliccare su “Concludi ordine”.
Una volta confermato l’ordine, il Cliente riceverà una conferma dello stesso tramite l’invio di una e-mail all’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di registrazione. Il Cliente dovrà verificare l’esattezza dei dati e comunicare eventuali correzioni. L’invio dell’e-mail di conferma per il ricevimento dell’ordine viene effettuato, sempre, con riserva di accettazione dell’ordine stesso; nel caso di mancata accettazione, sarà data al Cliente immediata comunicazione. Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale, per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.